Old GEODIS Calberson truck

GEODIS: la storia di un’ambizione

GEODIS ha capitalizzato la sua lunga storia e ricca esperienza per sviluppare attività di trasporti e logistica in un ambiente commerciale caratterizzato da dinamiche in continuo cambiamento. Con il passare del tempo e l’aumentare dell’esperienza, il Gruppo è diventato un partner di crescita concreto per i suoi clienti, grazie all’offerta di soluzioni personalizzate e affidabili per affrontare le sfide logistiche attuali e future. Dopotutto, serviamo i clienti da oltre un secolo e possiamo affermare che la nostra è la storia di un vero e proprio successo aziendale.

Oltre un secolo di storia

Nel 1904, Émile Calberson fondò un’azienda di spedizioni ferroviarie a Le Havre, con trasporti verso Rouens e Parigi. L’azienda si occupava del trasporto di bagagli e pacchi per mezzo di treni passeggeri e delle consegne dalla stazione ai clienti finali. Nel 1920, l’azienda passò quasi esclusivamente al trasporto su strada e cambiò la propria denominazione in Société des transports routiers Calberson (Società di trasporti su strada Calberson). Da quel momento registrò una grande crescita in tutta la Francia, fino a diventare la principale azienda di groupage francese.

Nel 1961, l’azienda fu rilevata da SCETA, una società sussidiaria di SNCF.

Volontà di crescita internazionale

All’inizio degli anni ‘50, Calberson cominciò a offrire i suoi servizi anche in Nordafrica. A partire dal 1970 aprì varie agenzie nei Paesi Bassi, in Gran Bretagna, Italia e Germania e nel 1984 l’azienda fu ammessa al secondo mercato della Borsa di Parigi.

Alla fine del 1995, la fusione con altre società sussidiarie del gruppo SCETA fece nascere la Compagnie Générale Calberson (Compagnia Generale Calberson), che assunse il nome aziendale di GEODIS. Privatizzato nel 1996, il gruppo GEODIS si riorganizzò in quattro divisioni: Groupage, Strada, Logistica e Overseas.

Nel 2006, con l’acquisizione di TNT Freight Management, rinominata GEODIS Wilson, il Gruppo rafforzò la propria posizione in Scandinavia, nel continente americano, in Asia e Australia, diventando così uno dei principali operatori europei nel settore del Freight Forwarding.

Nel 2008, il Gruppo ha acquistato la piattaforma per il monitoraggio dell’attività logistica mondiale di IBM, che ha dato vita alla quinta Line of Business di GEODIS: Supply Chain Optimization. Nello stesso anno, GEODIS è diventata una società sussidiaria al 100% di SNCF (Société nationale des chemins de fer [Società nazionale delle ferrovie francesi]).

Nel 2009, GEODIS ha perseguito il suo programma di crescita esterna con l’acquisizione di due delle quattro divisioni di Giraud International: la divisione dell’acciaio e la zona dell’Europa centrale e orientale.

Nel 2015, il Gruppo ha deciso di riunire tutti i suoi marchi sotto un marchio unico, quello di GEODIS.

Lo stesso anno, ha acquisito l’azienda OHL (Ozburn-Hessey Logistics) con sede centrale a Nashville, in Tennessee, USA. Fondata nel 1951 da Frank Ozburn e Kenneth Hessey, OHL esordì come azienda che offriva servizi di pulizia di tappeti, trasloco e stoccaggio di merci e crebbe fino ad avere più di 120 centri di distribuzione dal valore aggiunto in America settentrionale, con un’area di magazzini flessibile di quasi 41 milioni di metri quadrati. OHL forniva ai clienti vari servizi di gestione della supply chain, inclusi trasporto, gestione, stoccaggio, intermediazione doganale, freight forwarding e servizi di consulenza per import ed export. Prima dell’acquisizione da parte di GEODIS, OHL contava più di 10.000 dipendenti e offriva servizi a clienti di svariati settori, tra cui vendita al dettaglio specializzata, produzione, abbigliamento, elettronica, healthcare, food & beverage e beni di largo consumo.

Situazione attuale

Grazie a un’ambiziosa strategia di crescita internazionale, GEODIS è una vera storia di successo. Offriamo l’eccellenza operativa per la supply chain con una presenza globale in 67 Paesi e una rete mondiale che tocca 120 Paesi. Ma non siamo noi ad affermarlo. Le classifiche di settore ci collocano al 1° posto in Francia, al 4° in Europa e al 7° a livello mondiale.

Centro di Expertise logistica

Inventory by drone

In GEODIS, l’inventario del magazzino effettuato dai droni è già realtà

Etichette
Robotizzazione

Corpo

GEODIS sta sperimentando con i droni l’inventario dei centri di stoccaggio da quasi due anni.

Leggi l’articolo
Energie alternative

Energie alternative: GEODIS si affida al gas naturale

Etichette
Impronta di carbonio

Corpo

Il trasporto merci su strada è noto per la sua natura inquinante. Tuttavia, GEODIS offre ora ai clienti diverse alternative all’uso del diesel, alcune delle quali sono già in uso.

Leggi l’articolo
Quatre avantages à s’équiper de robots dans votre entrepôt

Robot in magazzino: quattro vantaggi

Etichette
Robotizzazione

Corpo

La preparazione degli ordini robotizzata aumenta la produttività della supply chain del 100%

Leggi l’articolo

Aggiornamenti GEODIS

Serve aiuto?

Resta aggiornato