Truck and mountains
Truck and mountains
Tue 27/10/2015 - 18:45

GEODIS aderisce al Michelin Challenge Bibendum

A luglio, GEODIS è diventata membro corporate del think ed action tank Michelin Challenge Bibendum (MCB), un vero spazio collaborativo per il pensiero, l’innovazione e la sperimentazione rivolti al futuro.

michelin bibendum challenge

Questa organizzazione non commerciale sta lavorando per consolidare e perseguire le iniziative che conduce dal 1998 per promuovere una mobilità sostenibile, responsabile e decisamente moderna. Entrando a far parte dell’ecosistema degli operatori del trasporto, GEODIS diventa uno dei principali contributori al pensiero sulla mobilità sostenibile di domani, in particolare nel trasporto merci.

Il mandato di MCB è:
• Elaborare soluzioni innovative per migliorare la mobilità;
• Formare un ecosistema unificato di decision maker privati e pubblici;
• Costruire una visione condivisa del futuro;
• Avviare progetti di co-innovazione.

I membri MCB includono Total, Faurecia, Accenture, IBM, Solvay e Safran.

Per la conferenza COP21 sui cambiamenti climatici del dicembre 2015 a Parigi, MCB ha unito le forze con SloCaT i per creare il Processo di Parigi sulla Mobilità e il Clima (PPMC)ii, una piattaforma di dialogo che rafforza la voce del mondo del trasporto sostenibile nel processo di negoziazione sul clima. GEODIS sta contribuendo al PPMC 2, che cerca di far progredire un accordo globale sui cambiamenti climatici che coinvolge il settore dei trasporti e lo incoraggia a prendere provvedimenti.

Scopri di più sul Bibendum Michelin Challenge sul sito web: http://www.challengebibendum.com/fre

iSloCat: partenership sul trasporto sostenibile a basse emissioni di carbonio: http://www.slocat.net/
iiProcesso di Parigi sulla Mobilità e il Clima: http://ppmc-cop21.org/


 

Share it

Centro di Expertise logistica

Serve aiuto?

Resta aggiornato