Warehouse
Warehouse
Mon 18/06/2018 - 16:57

A Rennes, GEODIS implementa un nuovo sistema di illuminazione intelligente per ottimizzare la gestione dei cantieri

Dopo una prima fase pilota di successo presso il sito Lille Europe a Lesquin, GEODIS ha attrezzato la propria piattaforma Distribution & Express a Rennes (Bretagna, in Francia) con illuminazione a LED e sensori collegati. Gli obiettivi sono ridurre il consumo di elettricità, migliorare il benessere dei dipendenti con un’illuminazione più naturale, ottimizzare la temperatura dell’edificio, organizzare meglio lo spazio di magazzinaggio e la gestione dei flussi e rafforzare la sicurezza delle merci.

Questa tecnologia IoT (Internet of Things), progettata in collaborazione con la società Enlighted, fornisce lampadari sviluppati da Le Studio Led, che si adattano ai livelli di luce ambientale o ai movimenti delle persone, grazie ai sensori collegati. L’installazione e la configurazione sono molto semplici e possono essere controllate da remoto.

Recentemente equipaggiato con 764 sensori e 921 apparecchi di illuminazione, il sito di Rennes (16.500 m²) ha ridotto i costi di illuminazione di oltre l’85% nel primo mese di funzionamento. Dall’installazione di questo nuovo equipaggiamento nel sito di Rennes, l’intera forza lavoro ha notato un miglioramento del comfort visivo, poiché l’intensità di ogni lampada è personalizzabile e regolabile in base ai livelli di luce naturale.

Questo sistema consente, inoltre, il geo-tracking in tempo reale delle merci sul posto, il che è un vero e proprio asset in termini di sicurezza del trasporto merci.

Questo sistema, che offre molti vantaggi, ci consentirà anche un maggiore controllo sui nostri costi operativi e una gestione più dinamica del nostro patrimonio immobiliare”, ha indicato Stéphane Cassagne, Segretario Generale di GEODIS, responsabile degli immobili aziendali.

Scarica PDF

Share it

Offerta GEODIS

Centro di Expertise logistica

Serve aiuto?

Resta aggiornato