GEODIS Kampala office
Wed 10/10/2018 - 16:28

GEODIS potenzia la propria posizione in Africa orientale con l’apertura di una nuova sede in Uganda

All’inizio del mese scorso, GEODIS ha aperto un nuovo ufficio a Kampala, in Uganda. Questo nuovo ufficio rappresenta un’espansione nella rete mondiale del Gruppo e inizialmente si concentrerà sulla ristorazione per l’espansione dei progetti industriali attualmente in corso nella regione dell’Africa orientale.

L’ufficio con base in Uganda estenderà la presenza di GEODIS - Industrial Projects in Africa per i clienti globali attuali e futuri. La nuova presenza fornisce anche un meccanismo attraverso cui presentare offerte nelle gare di appalto per porzioni di un progetto di un impianto gas-petrolifero su larga scala nella zona del lago Alberto, oltre a gestire il trasporto di forniture per lo sviluppo delle infrastrutture associate.

“Oltre al petrolio e al gas, la regione dimostra un potenziale in una varietà di settori industriali tra cui l’energia, le energie rinnovabili e le infrastrutture di trasporto”, afferma Philip Somers, Vicepresidente Senior di Industrial Projects per GEODIS. “Ci espanderemo man mano che accresciamo la nostra quota di partecipazione nei vari progetti nella regione. Questo è stato un modello comprovato per noi in altre parti dell’Africa, dove alcuni dei nostri uffici sono cresciuti fino a oltre 300 persone. Come partner di crescita per i nostri clienti, ci impegniamo a supportarli nel loro sviluppo. Saremo lieti di servire sia i clienti esistenti che quelli di nuova acquisizione in Uganda – così come in Kenya e Tanzania – negli anni a venire”.

Dal punto di vista demografico, l’Africa è una delle aree in più rapida crescita al mondo, con una popolazione che dovrebbe aumentare da circa 1,2 miliardi nel 2010 a 2,5 miliardi entro il 2050*. Si stima che Il PIL dell’Uganda aumenterà di quasi il 6% nel 2018**. Questa espansione si traduce in molteplici attività potenziali nel campo della logistica. Sia il Kenya che la Tanzania forniscono corridoi di transito vitali al lago Alberto in un Paese come l’Uganda senza sbocchi sul mare, e sono anche pronti per l’espansione in quanto pianificano progetti di sviluppo estesi per le proprie infrastrutture, la fornitura di energia e la fornitura di energia rinnovabile.

 

* Fonte: Nazioni Unite, Dipartimento per gli affari economici e sociali, Divisione per la popolazione (2017)
** Fonte: African Development Bank Group: Prospettive Economiche per l’Africa 2018

 

Scarica PDF

Share it

GEODIS potenzia la propria posizione in Africa orientale con l’apertura di una nuova sede in Uganda

Centro di Expertise logistica

Inventory by drone

In GEODIS, l’inventario del magazzino effettuato dai droni è già realtà

Etichette
Robotizzazione

Corpo

GEODIS sta sperimentando con i droni l’inventario dei centri di stoccaggio da quasi due anni.

Leggi l’articolo
Energie alternative

Energie alternative: GEODIS si affida al gas naturale

Etichette
Impronta di carbonio

Corpo

Il trasporto merci su strada è noto per la sua natura inquinante. Tuttavia, GEODIS offre ora ai clienti diverse alternative all’uso del diesel, alcune delle quali sono già in uso.

Leggi l’articolo
Quatre avantages à s’équiper de robots dans votre entrepôt

Robot in magazzino: quattro vantaggi

Etichette
Robotizzazione

Corpo

La preparazione degli ordini robotizzata aumenta la produttività della supply chain del 100%

Leggi l’articolo

Aggiornamenti GEODIS

Serve aiuto?

Resta aggiornato